Home Calciomercato Napoli Calciomercato Napoli, Milik-Milan si può: non c’è ancora il rinnovo

Calciomercato Napoli, Milik-Milan si può: non c’è ancora il rinnovo

CONDIVIDI

Milik non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza nel 2021 e il Napoli comincia a valutare le offerte per una sua cessione: c’è anche il Milan

Milik Milan
Esultanza di Milik (Getty Images)

Arkadiusz Milik al Milan è l’ipotesi venuta fuori nelle ultime ore. L’attaccante polacco ha da poco compiuto 26 anni ed è legato al Napoli da ben 4 stagioni. E’ uno dei giocatori più sfortunati che i tifosi azzurri hanno potuto vedere da quando è cominciata l’era De Laurentiis. Alla sua prima stagione con il Napoli subì un infortunio ai legamenti del crociato che lo ha tenuto 4 mesi fuori. La stagione successiva si infortunò nuovamente e restò altri 4 mesi in tribuna. L’anno scorso Milik ha siglato 17 gol in campionato e quest’anno ne ha segnati 9 in 16 partite. Tutto sommato, la sua media gol con il Napoli non è da buttare: 46 gol in 109 partite.

C’è qualcosa però che spinge entrambe le parti a non trovare l’accordo giusto per il rinnovo del contratto. Secondo ‘Repubblica’ ci sono difficoltà a chiudere l’affare tra procuratore, l’attaccante e la società, perché “C’è una grana con lo sponsor Nike, lo stesso della Polonia, la sua nazionale”. Il contratto di Arkadiusz termina il 2021 ed è lecito pensare che se non rinnova prima di agosto, il Napoli farà di tutto per venderlo. Infatti, iniziano già a farsi avanti dei club, anche quelli italiani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, cessione Milik: corsa a 3 per il suo erede

Calciomercato Napoli, la cessione di Milik al Milan è un affare concreto

Milik vicino alla cessione
Arkadiusz Milik (GettyImages)

Il Milan, dopo l’addio di Boban dalla dirigenza, rischia di salutare anche Zlatan Ibrahimovic. E quindi la società rossonera ha iniziato a sondare l’ipotesi Milik, chiedendo al Napoli le informazioni necessario per portarlo a Milano. Il Napoli a sua volta sta cercando una nuova punta e in questi giorni è spuntato il nome di Jovic. Dal canto suo, Arkadiusz Milik è stato spesso oscurato dalla presenza di Dries Mertens, anche se i rapporti sono ottimi con i compagni, con lo stesso Dries, con la tifoseria e con la società non ha avuto problemi. Questa, però, potrebbe essere l’occasione per l’attaccante polacco di fare quel salto di qualità, di diventare il trascinatore del reparto offensivo di una squadra, cosa che gli è riuscita parzialmente fino a questo momento con la maglia azzurra.

L’attuale valore di mercato di Milik è tra i 40 e i 50 milioni. Il Milan potrebbe inserire una contropartita nell’affare e, secondo la Gazzetta dello Sport, Calhanoglu è il giocatore che farebbe comodo a Gattuso. Si conoscono entrambi già dalla stagione 2017/18 e il turco era un punto fermo del tridente offensivo del Milan.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Napoli, Santamaria per il centrocampo