Home Napoli News Napoli, report allenamento: in cinque si allenano a parte

Napoli, report allenamento: in cinque si allenano a parte

CONDIVIDI

Allenamento mattutino per il Napoli che continua a lavorare in vista dell’esordio in campionato: lavoro a parte per cinque giocatori.

Rinnovi Napoli Mario Rui
Mario Rui Napoli (Getty Images)

Prosegue la preparazione del Napoli verso la nuova stagione che è ormai alle porte: l’amichevole col Pescara di Massimo Oddo ha offerto ottime indicazioni a Gennaro Gattuso che può guardare con grande ottimismo all’esordio in campionato previsto per il 20 settembre (trasferta al ‘Tardini’ di Parma), prima tappa di un lungo cammino che si preannuncia ricco di ostacoli. Domani è in programma un’altra amichevole contro un avversario sicuramente meno abbordabile degli abruzzesi: lo Sporting Lisbona, finito quarto nell’ultima Primeira Liga alle spalle di Porto, Benfica e Braga. Impegno che servirà anche a distrarre l’ambiente dalla notizia della positività di Aurelio De Laurentiis, finito nell’occhio del ciclone per aver partecipato all’assemblea di Lega nonostante avesse già dei sintomi (inizialmente scambiati con un’indigestione da ostriche).

Test importante per valutare le condizioni fisiche e atletiche della rosa che oggi si è allenata in mattinata al centro sportivo di Castel Volturno: la squadra ha lavorato sui campi 1 e 2 dedicandosi inizialmente ad una fase di riscaldamento su circuito. In seguito attenzione rivolta ad aspetti tattici ed esercizi di passaggi. Chiusura dedicata alle esercitazioni sui calci piazzati. Cinque i giocatori che hanno svolto un allenamento a parte: Malcuit, Llorente, Younes, Lobotka e Mario Rui.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> De Laurentiis positivo al Coronavirus: condizioni stabili e polemiche

Report allenamento Napoli: affaticamento per Lobotka

Lobotka Napoli
Lobotka regista del Napoli (Getty Images)

Allenamento personalizzato in palestra per Malcuit, Llorente e Younes, affaticamento invece per Lobotka che ha svolto un lavoro individuale in campo. Trauma contusivo per Mario Rui, uscito acciaccato dal match col Pescara: per il portoghese – che comunque non preoccupa particolarmente – lavoro in palestra. Tutti negativi i test del tampone a cui è stata sottoposta la squadra.