Napoli, il jolly di Spalletti scalpita: l’infortunio di Malcuit cambia lo scenario

0
360

Il K.O. di Malcuit spiana la strada al jolly di Luciano Spalletti: chi tra Juan Jesus e Alessandro Zanoli può trovare più spazio.

Osimhen, Di Lorenzo e Zanoli
Osimhen, Di Lorenzo e Zanoli (GettyImages)

Durante questa pausa per gli impegni delle nazionali, è arrivata la doccia fredda per Kevin Malcuit: l’infortunio al soleo sinistro lo lascerà fuori dalle rotazione per circa un mese. Il terzino destro non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, ma avrebbe potuto trovare spazio nel corso delle prossime gare, soprattutto in Europa League.

E invece, Spalletti dovrà trovare una soluzione per far rifiatare Di Lorenzo, titolare inamovibile per la prima parte di campionato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, allenamento con la Primavera: Mertens in grande spolvero

Napoli-Legia Varsavia, Spalletti prepara la sorpresa tra i titolari

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli
Luciano Spalletti, allenatore del Napoli (GettyImages)

Dopo i numerosi elogi per atteggiamento e qualità, il secondo tour de force della stagione potrebbe lanciare il prodotto del vivaio di casa Napoli. Infatti, fino alla prossima sosta del campionato, Luciano Spalletti avrà a disposizione un solo terzino destro di ruolo: Giovanni Di Lorenzo. Chiedere uno sforzo atletico al difensore non sarà certo una novità, ma è possibile che il tecnico possa decidere in qualche occasione di lanciare addirittura dal primo minuto Alessandro Zanoli, ormai inserito nella prima squadra.

Il giovane 21enne si giocherà le sue chance soprattutto in Europa League, quando nella prossima gara contro il Legia Varsavia saranno indisponibili Mario Rui per squalifica e Malcuit per infortunio. E ricordiamo che Ghoulam, nonostante stia recuperando la condizione, non potrà essere convocato nel torneo continentale perché non è inserito nella lista. Dunque, le uniche due opzioni a sinistra per Napoli-Legia Varsavia saranno Zanoli e Juan Jesus, quest’ultimo ancora troppo poco utilizzato da Spalletti.

Juan Jesus-Zanoli, chi è il vero Jolly di Spalletti

Ad inizio stagione si pensava che il jolly del nuovo Napoli di Spalletti fosse Juan Jesus, che avrebbe potuto giocare da centrale o da terzino sinistro. In realtà, le cose potrebbero andare diversamente, perché il prodotto della Primavera nasce esterno basso destro, ma spesso ricopre il ruolo di esterno mancino e non è un’arma da poco. E tra i centrali solo due giocatori si giocano l’alternanza per un posto: Koulibaly non si tocca.

L’allenatore azzurro potrà utilizzare Zanoli come riserva di Di Lorenzo a gara in corso in campionato – o addirittura lanciarlo titolare – ma può anche inserirlo sulla fascia che abitualmente sarà occupata da Mario Rui, in particolare nella prossima sfida contro il Legia Varsavia quando scarseggeranno le opzioni. Per quanto riguarda il campionato, invece, il re-inserimento di Ghoulam apre un triplo ballottaggio assieme a Juan Jesus e Zanoli. Difficile ad oggi pensare che uno dei tre possa togliere il posto da titolare al difensore portoghese – in grande spolvero – ma possono trovare spazio in spezzoni di partita.