Inter-Napoli, non solo Lozano: le 3 soluzioni di Spalletti per sostituire Politano

0
371

Per Inter-Napoli, Spalletti deve valutare le soluzioni per sostituire Matteo Politano: non solo Lozano, chi può giocare sulla fascia destra.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (LaPresse)

Il Napoli si presenta allo stadio San Siro senza tre calciatori importanti, ma sostituibili. Diego Demme e Matteo Politano sono stati colpiti dal Covid. Mentre il primo presto potrebbe rientrare a disposizione del mister, il secondo ha scoperto la positività al virus solo nella giornata di ieri. Va da sé che bisognerà trovare una soluzione all’assenza dell’esterno, che sicuramente salterà anche la trasferta a Mosca per l’Europa League. Infine, mancherà anche Manolas, ancora non in condizione di giocare.

Intanto, in vista di Inter-Napoli, Luciano Spalletti pensa alle soluzioni da adottare per sostituire Politano sulla fascia destra. L’ala azzurra sarebbe partita sicuramente titolare, poiché l’alternativa Lozano arriva da un lungo viaggio intercontinentale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Spalletti diretto in conferenza stampa: tutta la verità su Lozano

Politano out, da Lozano ad Elmas: quante soluzioni per Spalletti

Eljif Elmas
Eljif Elmas (LaPresse)

Durante la conferenza stampa alla vigilia del big match, il mister ha spiegato che non c’è solo il Chucky nei suoi piani tattici. E’ chiaro che Lozano è l’indiziato numero uno per sostituire Politano sulla fascia destra, ma in realtà Spalletti ha anche altre due-tre opzioni di livello che potrebbe sfruttare a sorpresa.

Il messicano torna da un lungo viaggio e si è allenato solo una volta prima della sfida. Potrebbe essere preservato per averlo al 100% in Europa League. O quanto meno per utilizzarlo a gara in corso contro l’Inter, visto che potrebbe aver accusato le fatiche con la nazionale delle ultime settimane.

Zielinski fuori posizione: la mossa spiazzerebbe tutti

Partendo dalla meno probabile, a destra potrebbe giocare inaspettatamente Zielinski. In tal caso, Spalletti potrebbe posizionare Mertens alle spalle di Osimhen. Oppure Elmas. Ma è difficile che il polacco venga snaturato sulla fascia in un big match che vale molto più dei tre punti.

Mertens a destra? Perché sì, perché no

La seconda soluzione possibile che Spalletti potrebbe prendere in considerazione è Dries Mertens sulla fascia. L’attaccante belga da tempo non gioca esterno con la maglia azzurra, ma il suo estro può mettere in difficoltà la formazione nerazzurra. Un’alternativa che sicuramente stuzzica il tecnico, ma potrebbe essere un’arma a doppio taglio, poiché Di Lorenzo sarebbe chiamato ad abbassarsi tantissimo per chiudere gli attacchi avversari. In effetti, Mertens non è abituato a coprire lungo tutta la fascia e servirebbe una condizione fisica al 100%.

Opzione Elmas: Spalletti ci pensa

La terza e ultima opzione, la più plausibile nel caso in cui Spalletti non volesse utilizzare Lozano dal primo minuto, è Elmas sulla fascia destra. Il macedone sta giocando un’ottima stagione e arriva a questo match con la perfetta condizione mentale e fisica. Ha già giocato ala, principalmente a sinistra per sostituire Insigne in qualche occasione. Può essere la mossa a sorpresa contro la formazione di Inzaghi. E lo stesso allenatore del Napoli ha già preso in considerazione quest’alternativa a Politano, dichiarandola apertamente in conferenza stampa.