Spalletti, Napoli-Lazio da record: al Maradona il traguardo impressionante

0
747

Luciano Spalletti da record: nel giorno della festa per Diego Armando Maradona, l’allenatore festeggerà una data importante.

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (LaPresse)

Gli occhi sono tutti puntati su Napoli-Lazio, giorno in cui si ricorderà ancora una volta Diego Armando Maradona in quello che è ormai diventato il suo stadio. Anzi, il suo tempio. E proprio poco dopo lo show e l’ultimo omaggio ad un anno dalla scomparsa del Pibe de Oro, in panchina ci sarà il mister che avrà modo di festeggiare un traguardo storico.Infatti, il prossimo match di campionato per Luciano Spalletti coincide con un record impressionante.

Leggi anche >>> Statua Maradona già rimossa: cosa manca, quando torna e dove sarà collocata

Gli inizi del mister di Certaldo

Spalletti e Iaquinta
Spalletti e Iaquinta (LaPresse)

Tutto cominciò nel lontano 1994, quando il tecnico toscano cominciò la sua carriera da allenatore nell’Empoli in Serie C1. In soli tre anni, Spalletti portò il club in Serie A e cominciò così la sua scalata da allenatore. Dopo le esperienze altalenanti con Sampdoria, Venezia e Ancona, Luciano firma con l’Udinese nel 2002 (con il quale aveva già collaborato nel 2001) e si stabilisce come uno dei migliori tecnici del campionato italiano.

Così, arriva la panchina d’oro, poi la Roma e le due Coppa Italia. Nello stivale Luciano Spalletti diventa un allenatore affermato, ma viene catturato dall’esperienza stimolante all’estero, per cui nel 2010 firma con lo Zenit San Pietroburgo. Ora, l’allenatore classe 1959 ha ripreso stabilmente ad allenare in Italia, dopo due anni di pausa a causa dell’esonero con l’Inter. E con il Napoli ha l’opportunità di festeggiare il traguardo storico.

Il record di Spalletti: dall’azzurro Empoli a quello Napoli

In Napoli-Lazio, Spalletti raggiungerà le 600 panchine nei campionati professionistici in Italia. Tutto è partito con l’Empoli, in azzurro, e tutto proseguirà con il Napoli, sempre in azzurro.

Finora, Luciano ha collezionato 599 panchine tra Serie A, Serie B e Serie C di cui 293 vittorie, 153 pareggi, 153 sconfitte. Un bilancio fenomenale, che può ancora migliorare grazie alla sua esperienza partenopea.