Rinnovo Insigne, i tifosi del Napoli tremano: mossa a sorpresa dell’agente

0
1011

Colpo di scena in casa Napoli, il rinnovo si allontana: l’agente di Lorenzo Insigne svela a sorpresa la mossa che spiazza tutti i tifosi. 

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne

Giugno 2022 è la data limite. Sembra lontano, ma non lo è affatto. Il Napoli non ha ancora trovato nessun accordo con Lorenzo Insigne per prolungare il contratto. Il club ha presentato un’offerta giudicata non congrua dall’entourage del calciatore e dall’atleta stesso. Un’offerta troppo bassa per il capitano azzurro che veste questi colori da dieci stagioni consecutive. A trent’anni si apre uno scenario assurdo, impensabile. Forse inaspettato.

E così, il dialogo prosegue, ma l’agente di Insigne ha voluto chiarire un’aspetto importante: il Napoli ha pochissimi giorni per continuare a trattare il rinnovo, poi potrebbe esserci un clamoroso colpo a sorpresa.

Leggi anche >>> “Insigne non ha visibilità al Napoli”: la confessione spiazza i tifosi

Insigne, altro che rinnovo: il piano dell’agente

Insigne, capitano del Napoli
Insigne, capitano del Napoli (LaPresse)

A due settimane dalla fine dell’anno, il procuratore dell’attaccante partenopeo lancia una bomba ad orologeria. Al Corriere dello Sport, Vincenzo Pisacane ha rilasciato un’intervista e ha parlato della trattativa per il prolungamento del contratto di Insigne: “Nessuno si aspettava questa situazione. Anzi, forse Lorenzo sì“. Poi l’agente ha proseguito: “Quando si aprirà il calciomercato di gennaio bisognerà trovare una soluzione, possono essere giorni decisivi“.

Il numero 24 può lasciare la squadra già nella prossima sessione? Difficile che ciò accada, ma non impossibile. E’ improbabile perché qualsiasi altro club potrebbe strapparlo a parametro zero dopo pochi mesi, se Lorenzo non trovasse l’accordo sul prolungamento del contratto con l’attuale società. Ma dopo la sessione di mercato, il capitano del Napoli avrà l’opportunità di poter parlare e trattare liberamente con altre squadre, proprio perché è in scadenza. E così, l’agente di Insigne avverte De Laurentiis: “Fino a gennaio non avrò nessun contatto, su questo sono molto fermo. Dal 2 poi cambierà tutto“.

Cambierà tutto. Squadra, maglia, contratto. La storia tra Insigne e Napoli è già finita? Il club ha pochi giorni per presentare un’offerta soddisfacente al suo giocatore e cambiare un destino che sembra già scritto.