Effetto Armani, De Laurentiis ha rotto gli schemi: nessuno come il Napoli

Aurelio De Laurentiis ha rotto ogni tipo di schema: l’effetto Armani si sta facendo sentire, nessun club in Europa come il Napoli.

La nuova maglia del Napoli dedicata all'Amore
La nuova maglia del Napoli dedicata all’Amore (LaPresse)

Il presidente del Napoli ha voluto fare le cose in grande per questa nuova stagione. Dopo l’addio amaro a Gennaro Gattuso, l’approdo di Luciano Spalletti ha stravolto obiettivi e mentalità della dirigenza. Lo scudetto, nonostante la squadra sia praticamente identica a quella dello scorso anno, non è più un tabù. Non lo è mai stato.

E non solo. Anche l’immagine è totalmente cambiata, merito soprattutto di un particolare accordo che De Laurentiis ha annunciato solo pochi giorni prima dell’inizio del campionato. L’effetto Armani sta trascinando i tifosi del Napoli, grazie alle numerose versioni delle magliette prodotte dalla società azzurra e con il marchio “EA7”.

Infatti, nessun club in Europa sta producendo più divise da gioco rispetto a quelle dei partenopei. Anzi, in Inghilterra c’è un club che il prossimo anno utilizzerà la stessa maglia di questa stagione. Infatti, il Brentford non produrrà nuovi kit a favore della sostenibilità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coppa d’Africa, Koulibaly ai quarti da “insoddisfatto”: la stoccata a fine gara

Napoli, 10 maglie Armani in 30 match: è record in Europa

Quarta maglia del Napoli
Terza maglia del Napoli (LaPresse)

Fino a questo momento, il Napoli è sceso in campo in trenta match, tra campionato, Europa League e Coppa Italia. E per questa stagione particolare, De Laurentiis e Armani hanno deciso di rompere ogni tipo di schema. Sono ben 10 le maglie del Napoli prodotte e messe in vendita negli store e online.

Dieci kit utilizzati dai giocatori in movimento, senza calcolare le divise dei portieri: completi arancioni, bianco e verde. Ad inizio stagione sono state annunciate tre maglie del Napoli: la classica azzurra, quella bianca e quella rossa. In Europa League, la differenza sostanziale delle divise è rappresentata dai bordi dorati sulle spalle, sulle maniche e sui pantaloncini. Poi, il club azzurro e Armani hanno deciso di dare vita a maglie speciali, utilizzate solo in alcune occasioni: l’edizione per Halloween, le tre divise dedicate a Maradona e quella di San Valentino.

Nessuno in Europa ha utilizzato così tante maglie da gioco in 30 partite. Il Napoli ha battuto anche PSG e Juventus, che nelle scorse stagioni si sono fermate a 4 kit differenti. Insomma, l’effetto Armani è evidente e dal punto di vista commerciale è stata una grande mossa.