Zielinski KO in Nazionale: Spalletti in ansia per Atalanta-Napoli, le soluzioni

0
589

Piotr Zielinski porta la Polonia ai Mondiali in Qatar, ma subisce un infortunio a fine partita contro la Svezia: le condizioni e le opzioni per Atalanta-Napoli

infortunio Piotr Zielinski
Piotr Zielinski (LaPresse)

Cresce l’ansia per il big match con l’Atalanta. Il Napoli dovrà affrontare i bergamaschi senza alcuni top player. Basti pensare a Di Lorenzo infortunato, Rrahmani e Osimhen squalificati per un turno e gli acciaccati Politano e Anguissa, rientranti da qualche problema fisico.

A questi forfait potrebbe aggiungersi l’eroe della Polonia Piotr Zielinski, uscito per infortunio nel match dei playoff contro la Svezia di Ibrahimovic. Il trequartista azzurro ha segnato la rete del definitivo 2-0 e ha spezzato le gambe agli avversari. Tuttavia, al termine della gara ha sofferto di un problema al muscolo della gamba sinistra, sotto al gluteo. E’ chiaro che si tratti di un dolore di natura muscolare e potrebbe essere più grave del previsto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli senza Osimhen: il dato in campionato è eloquente

Infortunio Zielinski, le soluzioni di Spalletti per Atalanta-Napoli

Zielinski in Polonia-Svezia
Zielinski in Polonia-Svezia (LaPresse)

Piotr ritornerà acciaccato dal ritiro della nazionale e potrebbe esser risparmiato dal tecnico per evitare di peggiorare le condizioni fisiche. Per Atalanta-Napoli, mister Spalletti dovrà studiare delle alternative valide visto l’infortunio di Zielinski. Inoltre, bisognerà capire bene anche le condizioni di Anguissa, che potrebbero influenzare sul modulo.

In caso di 4-3-3, l’allenatore di Certaldo potrebbe lanciare dal primo minuto Elmas, Fabian e Lobotka. Con un 4-2-3-1, invece, lo spagnolo andrebbe a formare coppia in mediana con lo slovacco, mentre il trequartista macedone si posizionerebbe alle spalle di Mertens.

Le soluzioni non mancano, ma considerando anche l’assenza di altri titolari, il forfait di Zielinski potrebbe pesare molto sul match. Il giocatore al rientro dagli impegni in Polonia dovrà svolgere alcuni esami per scoprire l’entità del problema. In ogni caso, il Napoli dovrà stringere i denti con l’Atalanta: è un appuntamento troppo importante da poter fallire.