Atalanta-Napoli, mossa a sorpresa di Spalletti? La soluzione inaspettata

0
352

Il Napoli deve risolvere il problema sulla fascia destra: per sfidare l’Atalanta, mister Spalletti studia una soluzione a sorpresa

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti studia le soluzioni per sostituire Di Lorenzo (LaPresse)

Gli azzurri tornano in campo dopo la sosta per sfidare i nerazzurri. All’andata terminò con una sconfitta scottante per la formazione partenopea, affondata in casa complice molteplici assenze per infortunio.

Passano i mesi, ma il Napoli si ripresenta con una situazione analoga e contro l’Atalanta è nuovamente in emergenza in tutti i reparti. Fuori Giovanni Di Lorenzo e Amir Rrahmani; Fabian influenzato e Zielinski tornato con problemi fisici dagli impegni con la Polonia; out Petagna, Osimhen mentre Lozano rientrerà a disposizione del mister solo alla vigilia della partita.

Ma quel che preoccupa più di tutti è l’assenza del terzino destro titolare. Di Lorenzo è inamovibile e in effetti non ha sostituti. Tuttavia, per Atalanta-Napoli, Spalletti starebbe pensando ad una soluzione alternativa, con l’uomo a sorpresa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Atalanta-Napoli, quanti problemi per Spalletti: le probabili formazioni

Atalanta-Napoli, tre uomini per sostituire Di Lorenzo: mossa a sorpresa di Spalletti?

Axel Tuanzebe in ballottaggio per Atalanta-Napoli
Axel Tuanzebe, possibile soluzione per Atalanta-Napoli (LaPresse)

Dal giorno dopo la diagnosi dell’infortunio di Di Lorenzo, Malcuit e Zanoli sono stati indicati come i possibili sostituti del terzino della nazionale. Due uomini che hanno giocato davvero poco in stagione, e il primo è praticamente fuori progetto. Spalletti potrebbe optare per lanciare il giovane Zanoli dal primo minuto, in un match delicato. Il mister ha tanta stima per il terzino, ma finora ha disputato scampoli di partite.

Intanto, secondo Sky Sport l’allenatore azzurro avrebbe in mente una terza e valida opzione per Atalanta-Napoli. Spalletti può schierare anche una difesa a 3, che all’occorrenza si trasforma in una linea a 5. Con un modulo di questo tipo, Di Lorenzo sarà sostituto da Tuanzebe, difensore acquistato a gennaio ma praticamente inutilizzato a causa di un infortunio alla schiena. Il centrale inglese, che in carriera ha giocato anche terzino, è rientrato a pieno regime e può essere convocato. Già per la sfida contro l’Udinese era stato chiamato in panchina, dopo un lungo stop. Ora Tuanzebe si gioca una maglia da titolare.