Zielinski in bilico: l’offerta di una big europea fa riflettere il Napoli

0
238

Un top club d’Europa bussa alla porta del Napoli, il futuro di Zielinski è un rebus: quanto vale, quali sono le intenzioni di De Laurentiis. 

Stagione da dimenticare per Piotr Zielinski. Il centrocampista polacco ha cominciato l’anno con un infortunio muscolare, ha proseguito con difficoltà e senza offrire prestazioni di livello, poi la mazzata del Covid ad inizio 2022.

Piotr Zielinski (LaPresse)
Piotr Zielinsk verso la cessione: il Napoli riflette (LaPresse)

Da giocatore propositivo e gioiello del centrocampo, l’ex Empoli ha avuto un’involuzione terribile che sta facendo perdere la pazienza a tantissimi tifosi del Napoli. Da settimane, Zielinski resta nell’ombra durante i match e non procura effetti positivi alla sua squadra. Motivo per il quale c’è una certa insofferenza attorno al calciatore, che non riesce a fare quel salto di qualità, da anni sperato dai supporter azzurri.

I rapporti tra Piotr ed il Napoli scadranno nel 2024, ma questa sembra essere l’estate giusta per cedere il calciatore. Addirittura, un top club europeo starebbe pressando Aurelio De Laurentiis per cedere Zielinski: dopo 6 anni, il polacco potrebbe chiudere la sua avventura in azzurro.

Zielinski via in estate: per il Napoli non è incedibile

Piotr Zielinski nel mirino di un top club d'Europa
Piotr Zielinski nel mirino di un top club d’Europa (LaPresse)

Il centrocampista classe 1994 non è più incedibile. La dimostrazione arriva dalla gerarchia stabilita da Spalletti nelle ultime partite, con Lobotka titolare inamovibile (attualmente infortunato) e le mezzali Anguissa e Fabian. In un centrocampo ideale non ci sarebbe spazio per Zielinski, se non a partita in corso. Certo, sarebbe una riserva di lusso, ma se le prestazioni continuano ad essere deludenti, meglio dirsi addio prima che sia troppo tardi.

Ed è cosi che il club azzurro starebbe ragionando attorno alla possibilità di salutare il polacco, da anni stella del centrocampo del Napoli. In realtà ci sarebbe anche una società importante in Europa che avrebbe bussato alla porta, contattando la dirigenza per chiedere informazioni sul prezzo del cartellino del calciatore.

Stando a quanto riportato da la Repubblica, Piotr Zielinski è finito nel mirino del Bayern Monaco, pronto ad investire diversi milioni per portare il trequartista in Bundesliga. De Laurentiis riflette e sarebbe tentato dalla possibilità di vendere il prezioso centrocampista ed incassare una cifra importante dalla sua cessione.

E la clausola rescissoria da 100 milioni? In effetti, fu proprio Zielinski qualche mese fa a ricordare che sarebbe stato il presidente a decidere il prezzo del suo cartellino. “Quei numeri non sono veri – ammise Piotr al Mattino – Se arriva un’offerta De Laurentiis decide le cifre giuste…“.