Giuntoli insegue l’affare low cost: ora non vale più 40 milioni

0
449

Cristiano Giuntoli a lavoro per consegnare una rosa competitiva a Luciano Spalletti per la stagione 2022-23: possibile affare low-cost, il calciatore è svalutato.

Manca sempre meno al ritiro in Trentino, con il Napoli pronto a ricominciare una nuova stagione tra mille polemiche ed un entusiasmo che al momento non sembra essere dei migliori. Le aspettative sembrano basse, anche Luciano Spalletti ci va piano, ribadendo che sarà complicato ripetersi e conquistare un nuovo posto in Champions League.

Giuntoli vuole Nandez al Napoli
Giuntoli si fionda sull’affare low-cost del calciomercato estivo (LaPresse)

Chiaramente, il tecnico ha fatto le sue richieste di mercato per migliorare la rosa. Dei calciatori in scadenza vorrebbe che due rimanessero (Ospina e Mertens), mentre su altri ha dato il via libera alla cessione. Il club sta operando soprattutto in quest’ottica: prima cedere qualche pedina, poi passare all’acquisto.

Innanzitutto, Giuntoli e De Laurentiis trattano i rinnovi dei giocatori azzurri, con Koulibaly, Mertens e Fabian Ruiz principali attori del negoziato. Contemporaneamente, la dirigenza si muove per cedere Diego Demme, ormai riserva del centrocampo partenopeo. Ecco allora che il direttore sportivo è a lavoro per acquistare un sostituto degno. Il Napoli punta l’affare low-cost del mercato estivo.

Napoli, valeva 40 milioni ma ora solo 10: chi è il centrocampista che piace a Spalletti

Nahitan Nandez, centrocampista del Cagliari
Nahitan Nandez, centrocampista del Cagliari (LaPresse)

Con la fine della stagione le valutazioni sono cambiate. C’è chi è riuscito a mantenere il suo rendimento alto e ad incrementare il valore del cartellino, c’è invece chi ha deluso le aspettative e ora sarà svenduto.

Si tratta proprio dell’obiettivo del Napoli, che già da tempo segue Nahitan Nandez, finito nel mirino della dirigenza azzurra già l’estate scorsa. Tuttavia, il Cagliari chiedeva troppi soldi per il centrocampista uruguaiano: era valutato circa 40 milioni di euro. L’Inter aveva provato a strapparlo l’anno scorso, tant’è che Nandez rifiutò di partire per il ritiro pre-campionato 2021-22 con i suoi compagni, perché promesso al club nerazzurro. Le cose cambiarono repentinamente e l’affare saltò.

Con la discesa in Serie B, il Cagliari non chiederà più 40 milioni di euro per Nandez, autore peraltro di una stagione da dimenticare. Il Napoli, però, lo ritiene una prima scelta che potrebbe fare comodo al centrocampo disegnato da Spalletti. Nel 4-3-3, Nahitan potrebbe essere schierato mezzala e alternarsi a Zielinski. Sul giocatore di proprietà del club sardo ci sono tante pretendenti, proprio a causa del valore del cartellino: con circa 10 milioni di euro si chiude l’affare. E’ praticamente un saldo estivo.