REWIND LIVE – Le notizie del 30 novembre in tempo reale sul Napoli

NCL rewind

19.55 – In lacrime di fronte ai media locali il portiere della Chapecoense ha annunciato il suo ritiro: “Le cose non accadono per caso, non giocherò più”. 

19.40 – Il Chelsea torna alla carica per Koulibaly ma serve un’offerta monstre. De Laurentiis infatti difficilmente libererà il difensore.

19.10 – Napoli-Inter si avvicina e Pioli prepara le sue scelte. Ci potrebbero essere due novità di formazione in casa nerazzurra in vista del match di Napoli. Secondo quanto riferito da Sky Sport al momento Nagatomo ed Eder sarebbero in vantaggio su Ansaldi e Perisic.

18.50 – All’intervallo Atalanta e Pescara sono sul 2-0. Grande protagonista nei nerazzurri il centrocampista di proprietà del Napoli, Alberto Grassi, autore della seconda rete orobica con un ottimo inserimento.

18.25 – Il Napoli non lascia ed anzi raddoppia. Nel mirino dei partenopei ci sarebbe quindi Raymundo Hamsik, il cugino del capitano azzurro. 

17.40 – I tifosi del Napoli hanno dovuto attendere ben 120 minuti e passa per conoscere il nome della propria avversaria. Ci sono infatti voluti anche supplementari e rigori allo Spezia per eliminare il Palermo

17.10 – L’agente FIFA Giuseppe Bofisè ha parlato di Rog a Radio Goal: “Rog è un calciatore forte sia fisicamente che tecnicamente. Potrebbe giocare al posto di Hamsik, anche per questo non sta giocando. Non ha ancora fatto vedere le sue qualità. Il Napoli ha speso troppo per lui, valeva qualche milione in meno”.

16.45 – Burdisso ha messo in chiaro come in realtà sia possibile affrontare a viso aperto e battere anche una corazzata come la Juventus. 

16.20 – Proprio oggi pomeriggio però ai microfoni spenti di Radio Kiss Kiss Napoli l’agente di Bacca avrebbe smentito un’eventuale trattativa. 

16.00Mohamed Salah ko in allenamento: il romanista ha la peggio dopo uno scontro con Vermaelen, tornerà tra un mese, a 2017 iniziato.

15.30 – L’agente di Gonzalo Rodriguez annuncia: “Niente accordo per il rinnovo con la Fiorentina, ci hanno trattato molto male. Il giocatore lascerà i viola”.

15.20 – L’ex difensore del Napoli Miguel Angel Britos, in azzurro dal 2011 al 2015, inguaia il Bologna. I rossoblu devono 5 mln mai saldati ai suoi agenti.

15.00 – Comincia Palermo-Spezia di Coppa Italia: chi vince affronta il Napoli a gennaio.

14.55 – Le statistiche della 14/a giornata di Serie A: tra i dati più interessanti ecco il sesto successo di fila dell’Atalanta e i problemi del Napoli nel segnare.

14.40 – Scambio di fax tra Napoli e Ponte Preta per Leandrinho: l’affare è in dirittura d’arrivo, come riferisce Radio CRC.

14.20 – Bellissimo gesto del PSG che dona 40mln alla Chapecoense per riformare una squadra nuova. Intanto i club brasiliani propongono un triennio di prestiti gratuiti sul mercato per aiutare lo sfortunato club.

14.15 – La possibile cessione di Manolo Gabbiadini potrebbe portare al Napoli la cifra necessaria per poter investire sul mercato: piace molto Defrel.

13.45 – Kasper Dolberg sta facendo benissimo con l’Ajax ed il procuratore del 19enne attaccante dell’Ajax apre al Napoli: “Magari ci chiamasse…”.

13.10 – Oggi alle 15:00 si gioca il match Palermo-Spezi per i sedicesimi di finale di Coppa Italia. Chi vince affronterà il Napoli al ‘San Paolo’ l’11 e 18 gennaio prossimi.

13.00 – Il Milan avrebbe cercato Manolo Gabbiadini già nello scorso mese di luglio, ora l’azzurro potrebbe rientrare in uno scambio con Carlos Bacca.

12.40 – L’Atletico Nacional, che avrebbe dovuto affrontare la Chapecoense in finale di Copa Sudamericana, chiede l’assegnazione del trofeo ai brasiliani.

12.20 – Silvan Widmer dell’Udinese risalta un particolare dei tifosi italiani: “Da queste parti impazziscono per il fantacalcio, è incredibile”.

12.00 Napoli-Inter biglietti e prezzi: per la partita in programma venerdì sera al ‘San Paolo’ si prova ad attirare i tifosi con costi relativamente bassi.

11.30 – Napoli-Inter, le probabili formazioni di Sarri e Pioli, a distanza di un anno dalla vittoria per 2-1 degli azzurri, guidati da Higuain.

11.10 – Giuntoli continua a seguire Dolberg dell’Ajax. Un’operazione che durerà mesi, dato l’interesse di tanti club importanti, con il ds che intende anticipare tutti.

10.10 – De Laurentiis ha parlato di Napoli nel corso della presentazione di alcune clip del suo ultimo film di Natale, ribadendo come gennaio sia il mese del calcio.

09.20 – Sono tante le storie nella storia del dramma della Chapecoense e, tra le tante, tristi e funeste, c’è quella di Edmundo, ex calciatore del Napoli, che sarebbe dovuto salire proprio su quel maledetto volo, destinato a schiantarsi al suolo a 30 km dall’aeroporto di Medellin, in Colombia. Oggi infatti Edmundo ricopre il ruolo di telecronista per Fox Sport e si sarebbe dovuto occupare della finale di Coppa Sudamericana. Per motivi personali però è rimasto a terra, in Brasile, e il suo posto è stato preso da Margio Sergio, purtroppo tra le vittime dell’incidente.

08.50 – Stando a quanto riportato da ‘Soccerweb24’, il Napoli sarebbe pronto a rescindere il contratto che lo lega allo sponsor ‘Robe di Kappa’. Un addio al marchio che avverrebb ben prima, se tutto fosse confermato, della data stimata dal contratto, ovvero il 2020. Il nuovo sponsor tecnico potrebbe essere ‘Umbro’, dunque non Nike o Adidas, che i tifosi chiedevano a gran voce. Uno sponsor che ha accompagnato il calcio Napoli già in passato, nelle stagioni dal 1991 al 1994.

08.00 – Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi partono dalla tragedia del Chapecoense, passando per le parole di Zhang dell’Inter su Messi, la vittoria del Torino di Mihajlovic e il colpo Kessie in casa Juventus.