Napoli, finalmente l’affare che smuove il mercato: “Stiamo trattando”

0
336

Il Napoli tratta l’operazione che smuoverebbe il mercato: arriva la conferma da fonti dirette.

Il calciomercato del Napoli potrebbe conoscere una svolta decisiva. A seguito del ritiro a Dimaro, la lista dei giocatori convocati da Spalletti potrebbe cambiare per Castel di Sangro. Innanzitutto, si aggiungerà il nuovo acquisto Ostigard sin dal primo momento. E si spera che anche altri nuovi azzurri possano raggiungere l’Abruzzo in vista delle prossime quattro amichevoli da giocare.

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli
Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli (LaPresse)

Oltretutto, la rosa del Napoli potrebbe subire dei tagli notevoli. Basti pensare agli esuberi come Ounas o Folorunsho, entrambi in uscita e in attesa di scoprire le prossime destinazioni. A questi si aggiungerebbe anche Andrea Petagna, l’attaccante acquistato un paio di stagioni fa dalla SPAL, che però non è mai riuscito a lasciare il segno con la divisa azzurra.

Bulldozer potrebbe essere il prossimo a lasciare il Napoli: la trattativa è a buon punto, arriva la conferma dei diretti interessati.

Galliani su Petagna: “Trattiamo con iI Napoli”

Andrea Petagna (LaPresse)
Andrea Petagna verso il Monza (LaPresse)

E’ noto che il Monza ha puntato Andrea Petagna. Dalla festa per la promozione fino ad oggi Berlusconi e l’amministratore delegato del club non hanno mai nascosto di voler costruire una squadra costituita per la maggior parte da italiani. E così sarà. Infatti, la filosofia della società è chiarissima e coerente: i due Ranocchia, Sensi, Cragno, Pessina, Carboni…

Insomma, la ciliegina sulla torta per l’attacco di mister Stroppa sarebbe proprio l’ex Milan. A confermarlo ci pensa Adriano Galliani dai corridoi infuocati del Senato, beccato da Repubblica.it: “Voglio un gran bene ad Andrea, lo presi quando teneva 14 anni dalla Triestina. Stiamo trattando“.

L’addio di Andrea Petagna libererebbe uno slot in attacco. Ecco tutti i papabili vice-Osimhen per il rinnovo del reparto offensivo. E a proposito di rinnovo…balla ancora un contratto in casa Napoli.

Da Deulofeu a Mertens: le opzioni per l’attacco

Giovanni Simeone, obiettivo del Napoli
Giovanni Simeone, obiettivo del Napoli (LaPresse)

Con l’uscita dell’ex SPAL il club azzurro sarà costretto a rimediare immediatamente e dovrà prendere un attaccante. L’obiettivo principale è Deulofeu, con il quale ci sarebbe anche l’accordo. La trattativa fino a questo momento non si è mai concretizzata e probabilmente la causa è dovuta alle richieste dell’Udinese e al numero di attaccanti a disposizione di Spalletti.

Un altro nome che stuzzica il mister è Simeone del Verona. L’attaccante argentino sarebbe pronto a lasciare il club dopo appena una stagione per vivere altrove una nuova esperienza.

Infine, non è ancora risolto l’enigma Mertens. Nonostante i saluti di Spalletti e Giuntoli, la piazza spera ancora in uno strappo di De Laurentiis. D’altronde, non è stato mai dato l’addio ufficiale al belga, che nel frattempo è tornato ad allenarsi autonomamente. Insomma, nel giro delle prossime ore la situazione “Ciro” potrebbe finalmente definirsi. Sia in caso di rinnovo, sia in caso di fumata nera.