Home Napoli News Rewind news 5 gennaio 2019 – Maradona tranquillizza tutti: “Sto bene”

Rewind news 5 gennaio 2019 – Maradona tranquillizza tutti: “Sto bene”

ultime notizie napoli
Rewind NapoliCalcioLive.com

19.40 – Sono stati iscritti nel registro degli indagati con l’ipotesi di reato di omicidio volontario i quattro tifosi del Napoli che erano a bordo della Volvo V40 Station Wagon la quale, secondo gli inquirenti, ha investito, provocandone poi la morte in ospedale, l’ultrà del Varese (squadra gemellata con l’Inter), Daniele Belardinelli. Dalle 9 di oggi sono in corso gli interrogatori negli uffici della Questura di Napoli di quattro dei cinque passeggeri della vettura. Al momento risultano essere due i tifosi azzurri ascoltati dagli investigatori della Digos di Milano, in trasferta nel capoluogo campano. (ANSA)

19.20 – Al Fatto Quotidiano, Barbara Berlusconi ha detto la sua circa la decisione di disputare la Supercoppa in Arabia Saudita: “Da donna penso che questa partita non doveva essere organizzata in un Paese in cui non c’è rispetto per la condizione femminile. La storia però ci ha insegnato, penso alle Olimpiadi, che boicottare eventi sportivi oramai previsti non è stato mai utile. Stupisce vedere che quasi tutti i governi occidentali fanno finta di non vedere ciò che regolarmente accade sul tema dei diritti civili, non solo femminili”.

19.00Monaco su Ounas – Sulle tracce del calciatore algerino del Napoli si sarebbero inseriti de club della Ligue 1. Sarà addio agli azzurri già a gennaio?

18.40Pavard Napoli – Gli azzurri potrebbero trovare la strada aperta per arrivare al forte terzino francese dopo l’allontanamento del Barcellona.

18.15 – Il Napoli gioca su Instagram: “Indovinate chi è nella foto!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🧐 Guess who❓⚽️
💙 #ForzaNapoliSempre

Un post condiviso da SSC Napoli (@officialsscnapoli) in data:

17.55

17.35 – Godin e l’Atletico stanno cercando una soluzione”. Il tecnico del club di Madrid Diego Simeone alla vigilia della sfida col Siviglia parla ance del caso Godin, pronto a trasferirsi a Milano, sponda Inter a fine stagione. Il centrale 33 anni che con l’Atletico ha vinto il titolo nel 2014 e le due Europa League (2012 e 2018) è dato a un passo dai nerazzurri. “Il club sa bene cosa penso, e anche Godin. Lui e la società stanno cercando le soluzioni migliori per entrambe le parti – ha ribadito Simeone -, quindi decideranno ciò che riterranno più opportuno. Se Godin dovesse restare con noi sarà per il suo bene e per quello del club. (ANSA)

17.15Allan PSG – Da Parigi, il tecnico dei francesi ha ribadito di avere urgente bisogno di centrocampisti. Un messaggio indirizzato al brasiliano del Napoli?

17.00 – Secondo la Gazzetta dello Sport è difficilmente ipotizzabile una cessione a gennaio per Hysaj. I discorsi col Chelsea potrebbero essere riaperti a giugno.

16.40Calendario Napoli gennaio – Nel corrente mese di gennaio gli azzurri dovranno disputare, dopo la sosta post-natalizia, ben tre match, tra coppa e campionato.

16.20 – Jorginho e Sarri, ex del Napoli, concedono a Cesc Fabregas la titolarità e la fascia di capitano contro il Nottimgham Forest. Sarà l’ultima dello spagnolo con i ‘blues’ prima di trasferirsi al Monaco.

11.45 – Sta per sfumare Todibo: il giovanissimo fenomeno del Tolosa pronto a dire si al Barcellona, beffata anche la Juventus.

11.20 – Rinnovi di contratto in casa Napoli, si studiano i prolungamenti fino al 2023 per Milik e Maksimovic.

11.00 – Cristian Kouame diventerà un nuovo calciatore del Napoli. Ne è sicuro ‘Il Mattino’ che parla di cifre e di annuncio ufficiale in merito all’ivoriano.

10.40 – Il Mattino: “Lunedì alla ripresa degli allenamenti possibile confronto Ancelotti-Hysaj dopo lo strappo dell’agente del terzino che ha parlato di cessione anche nel mercato di gennaio“.

10.10 – Come noto, non c’è soltanto il Napoli sul bravo e forte Nicolò Barella del Cagliari. Il giovane mediano rossoblu sarebbe ambito anche dal Chelsea di Sarri.

10.00 – Proprio Maradona parla su Instagram e tranquillizza tutti: “Voglio ringraziarvi per i messaggi di incoraggiamento. Mi dispiace avervi fatto preoccupare senza motivo. Voglio dirvi che non è successo nulla, sto bene. E oggi mi prendo cura dei miei nipotini Benja, Dieguito Matias e di mio figlio Diego Fernando. Mando un bacio a tutti”.

09.30 – Diego Armando Maradona operato d’urgenza per via di una emorragia interna. Il Pibe ora non desta più preoccupazione, ma sulle prime c’era stata ansia.

09.00 – Il calciomercato Napoli 2019 sarà all’insegna del ricambio generazionale. Mertens, Hamsik e Callejon sono vicini alla scadenza, difficile la riconferma.

08.00 Rassegna stampa sportiva di sabato 5 gennaio 2018. Ansia per Maradona, operato d’urgenza per via di una emorragia.